Certificato Medico Sportivo. Sport e Salute.

Tu sei qui

Qualsiasi attività sportiva deve essere eseguita in maniera corretta e soprattutto dietro consiglio ed autorizzazione medica.

Che sia a livello agonistico o saltuario, l’allenamento deve seguire una vera e propria visita medica, che non va fatta perché “obbligatoria”, ma perché equivale di fatto ad un vero e proprio mini check up, utilissimo per monitorare la condizione fisica, la respirazione e soprattutto l’attività cardiaca.

Considerare lo sport salutare è corretto, ma per renderlo tale si deve iniziare con il non sottovalutare un’attenta analisi della condizione generale dell’atleta.

Di seguito gli esami che vengono effettuati dal Centro Medico Tiziano, autorizzato dalla Regione Lazio, per il rilascio del certificato medico sportivo: 

Visita agonistica:

-Visita Generale (anamnesi, esame obiettivo)

-ECG di base e dopo sforzo con I.R.I. Test

-Spirometria

-Esame della vista

-Visione esame urine

 La visita non agonistica “base” comprende:

-Visita Generale (anamnesi, esame obiettivo)

-ECG di base

La visita non agonistica “PLUS” comprende:

-Visita Generale (anamnesi, esame obiettivo)

-ECG di base e dopo sforzo con I.R.I. Test