Riabilitazione del pavimento pelvico

Tu sei qui

Il pavimento pelvico è un’area romboidale, costituita da un insieme di muscoli fra loro intrecciati, che chiude in basso la cavità addomino-pelvica. E’ un’area nascosta, presa per lungo tempo in scarsa considerazione persino da parte della medicina, che ha invece una rilevanza importante in tutto l’arco della vita di una donna, in quanto sostiene la vescica e l’uretra fino all’apparato ano-rettale e assicura il corretto funzionamento della minzione, della defecazione, della sfera sessuale, della gravidanza e del parto.

Il pavimento pelvico è sollecitato molto più di quanto si creda, quando si sollevano pesi o quando si tiene in braccio un bambino, e soprattutto al momento del parto è necessario che sia preparato poiché può subire lacerazioni.

Con queste premesse è facile comprendere come un’attività di riabilitazione del pavimento pelvico sia un requisito imprescindibile per la salute di una donna. La riabilitazione può essere considerata come una serie di tecniche di tipo conservativo (quindi né metodiche chirurgiche né farmacologiche) atte a correggere molteplici disfunzioni, che si presentano al momento di un prolasso del pavimento pelvico.

Il Centro Medico Tiziano, in collaborazione con il Nuovo Centro di Fisioterapia, è pronto ad assistervi per la riabilitazione del pavimento pelvico, unendo il trattamento alla trasmissione di una maggiore consapevolezza di questa poco considerata area del nostro corpo. Contattaci.